08/04/11

Esercizi di traduzione dal latino

Oltre alla traduzione (orale) di tutto il capitolo XIII, potete:
  • tradurre i colloquia XII e XIII a pag. 34-39 del libro degli esercizi (nei commenti qui sotto non scrivetemi tutta la traduzione, ma solo le frasi su cui avete dei dubbi)
  • tradurre i testi seguenti (idem come sopra)
  • ripassare BENE il vocabolario (tre nominativi per gli aggettivi, nominativo e genitivo per i sostantivi)
>> Nella traduzione la cosa più importante è scrivere in italiano corrente e non in una strana lingua semilatina che nessuno leggerebbe!


    22 commenti:

    1. L'amica più bella
      Medo e Leandro sono servi nella famiglia di Giulio. Medo ha un'amica, di nome Lyia. Medo dice a Leandro:"La mia Lydia è una bella donna. Quando la guardo, il mio cuore palpita. Ha il corpo formoso, muove con grazia le braccia e le gambe. Ha capelli e occhi neri. Le labbra sono rosse come le rose, i denti bianchi come la neve. Il collo della mia amica è ornato con le perle, Lydia non ha altri ornamenti, perchè non è ricca. Nelle sue dita non ci sono anelli."
      Leandro:"Allora tu dona un anello alla tua amica."
      Medo:"Senza denaro non posso comprare l'anello e non ho i soldi. Sono un buon servo ma il mio padrone non mi da' nessuna paga. Pertanto è necessario..."
      Leandro:"Cosa è necessario, come potresti avere i soldi?"
      Medo:"Questo non te lo dico. Ma, anche senza ornamenti la mia amica è più bella delle altre donne ornate da anelli e perle. Nessuna donna è tanto bella quanto la mia Lydia!"
      E Leandro:"Non è vero" dice "Cosa dici: anche la mia amica è più bella della tua.
      Quale uomo non pensa che la sua amica sia più bella delle altre donne?"

      RispondiElimina
    2. L’amica più bella
      Medus e Leander sono i servi nella famiglia di Iulius. Medus ha una amica, di nome Lydia. Medus dice a Leander :” La mia Lydia è una bella donna. Quando la guardo, il mio cuore palpita. Ha un bel corpo, muove bene le braccia e le gambe. Ha i capelli e gli occhi neri. Le labbra rosse sono come le rose, i denti bianchi come la neve. Il collo della mia amica è ornato dalle perle e Lydia non ha altri ornamenti, perché non è ricca. Nelle sue dita non ci sono anelli.”
      Leander:”Quindi da un anello alla tua amica!”
      Medus:” Senza soldi non posso comprare l’anello, e non ho i soldi. Sono un servo buono, ma il padrone non mi da nessun denaro. Quindi è necessario…”
      Medus: “ Che cosa è necessario? In che modo tu puoi avere il denaro?
      Medus:” Questo non te lo dico. Ma anche senza i gioielli la mia amica è più bella delle altre donne che sono ornate da anelli e gemme. Nessuna femmina è tanto bella quanto la mia Lydia!”
      Ma Leander dice “ Non è vero ciò che dici : anche la mia amica è più bella della tua!”
      Quale uomo non pensa che la sua donna sia più bella che le altre donne?

      RispondiElimina
    3. Il cane che ulula
      E' notte. La villa di Giulio è oscura e tranquilla. Tutti dormono. I genitori dormono nella loro grande stanza. Entrambi i bambini, Marco e Quinto, dormono nella loro stanza(sogg. non si accorda con il verbo). Anche Giulia, loro sorella, riposa nella sua stanza ma, questa notte dorme male, perchè ha mal di testa; la fanciulla aspetta sveglia che il gallo canti. La finestra della stanza non è chiusa, l'aria fredda vi entra. La fanciulla non vede nulla attraverso la finestra aperta, fuorchè il cielo oscuro, infatti la luna e le stelle sono coperte dalle nubi. Giulia ha paura della notte buia, lei infatti ama il sole e il cielo chiaro, si diletta nel giardino con le rose. Quando nella notte oscura e silenziosa un cane ulula:"Uhuhu!"
      Giulia sente ululare il cane ed è spaventata. I capelli si drizzano, il cuore palpita, la bambina non osa muoversi dal letto e chiama:"Mamma vieni.
      Emilia spaventata dalle grida della figlia velocemente accorre:"Cosa c'è mia Giulia" chiede, "Non dormi? Adesso è notte"
      Giulia:"Ho paura del lupo. Senti, mamma: il lupo ulula, nel nostro giardino c'è un lupo feroce!"
      Emilia sente di nuovo ululare il cane e:"Non è il lupo Giulia" dice, "è il tuo cane Margarita che ulula. Tu hai paura del tuo cane?"
      Anche Marco e Quinto sentono le grida e le voci ed entrano nella stanza di Giulia. "E' già ora di alzarsi?" chiedono. "Non è ancora mattina dice la madre, Giulia è spaventata perchè pensa che il suo cane ululante sia un lupo! Ma ora andate tutti a dormire!"
      Marco ride e:"Oh, quanto sei sciocca Giulia! dice.
      "Sh! Taci Marco! dice la mamma:"Adesso è tempo di dormire. Ascoltiamo il cane ululante non il gallo cantante.

      RispondiElimina
    4. Il cane ululante
      È notte. La villa di Iulius è buia e silenziosa. Tutti dormono. I genitori dormono nella loro grande stanza. Ciascun fanciullo Marcus e Quintus, dorme nella sua piccola camera. Anche la loro sorella Iulia giace, ma in questa notte dorme male, perché il capo le duole; la fanciulla sveglia attende che il gallo canti. La finestra della camera non è chiusa, l’aria fredda entra nella stanza. La fanciulla dalla finestra aperta non vede nulla eccetto il cielo scuro dalle nubi Iulia teme la notte buia, lei infatti ama il sole e il cielo chiaro, è rallegrata dal giardino e dalle rose. Allora in quel momento nella notte oscura e silenziosa ulula:” Uhuhu!”
      Iulia sente il cane ululare ed è molto spaventata: i capelli si rizzano, il cuore palpita, la fanciulla non osa alzarsi dal letto e urla:”Mamma! Vieni!”
      Aemilia è svegliata dall’urlo della figlia e subito accorre.” Cosa c’è, mia Iulia?”chiede, ”non dormi? E’ ancora notte.”
      Iulia:”Temo il lupo. Ascolta, mamma: il lupo ulula. Nel nostro giardino c’è un lupo feroce!”
      Aemilia sente di nuovo ululare il cane e dice ”non è un lupo Iulia è il tuo cane Margarita che ulula. Forse tu temi il tuo cane?”
      Anche Marcus e Quintus sentono l’urlo e le voci ed entrano nella stanza di Iulia.
      “Forse è gia ora di alzarsi?” chiedono.
      “Non è ancora mattino” dice la mamma ”Iulia è molto spaventata perché pensa che il cane che ulula sia un lupo! Ma ora dormite tutti!”
      Marcus ride e dice” O, quanto sei stolta, Iulia!”
      “St! Taci, Marcus!” dice la mamma, “ Adesso è ora di dormire. Sentiamo il cane ululare, non il gallo cantare.”

      RispondiElimina
    5. @ANDREUS 1: OTTIMO!

      - Leander:”Quindi da ACCENTO: DA' un anello alla tua amica!”
      - Nessuna femmina BRUTTO, MEGLIO DONNA / RAGAZZA è tanto bella quanto la mia Lydia!”

      RispondiElimina
    6. @LONGIO 1: OTTIMO!
      - ORNAMENTA = GIOIELLI
      - Il collo della mia amica è ornato con le perle: MEGLIO DA PERLE, CAUSA EFFICIENTE CON IL PASSIVO
      - E Leandro:"Non è vero" dice "Cosa CIO' CHE (QUOD = ID QUOD) dici: anche la mia amica è più bella della tua.

      RispondiElimina
    7. @LONGIO 2: MOLTO BENE

      - Entrambi i bambini, Marco e Quinto, dormono nella loro stanza(sogg. non si accorda con il verbo): IN LATINO ENTRAMBI E' SINGOLARE - UTERQUE, UTRAQUE, UTRUMQUE
      - si diletta nel giardino con le rose: IN ITALIANO MEGLIO LE PIACCIONO ECC.
      - Quando?? POI nella notte oscura e silenziosa un cane ulula:"Uhuhu!"
      - I capelli si drizzano, il cuore palpita, la bambina non osa muoversi dal letto e chiama GRIDA
      - "Non dormi? Adesso è notte" E' ANCORA NOTTE
      - "Non è il lupo Giulia" dice, "è il tuo cane LA TUA CAGNA Margarita che ulula.
      -"Non è ancora mattina dice la madre, Giulia è spaventata perchè pensa che il suo cane ululante IL CANE CHE ULULA sia un lupo! Ma ora andate tutti a dormire!"
      - Taci Marco! dice la mamma:"Adesso è ANCORA tempo di dormire.
      - Ascoltiamo il cane ululante CHE ULULA non il gallo cantante UN GALLO CHE CANTA

      RispondiElimina
    8. @ANDREUS 2: MOLTO BENE

      - Ciascun fanciullo Marcus e Quintus: IN ITALIANO MEGLIO ENTRAMBI dorme nella sua piccola camera. Anche la loro sorella Iulia giace, ma in MEGLIO SENZA IN questa notte dorme male, perché il capo le duole
      - Allora in quel momento nella notte oscura e silenziosa UN CANE ulula:” Uhuhu!”
      - Aemilia sente di nuovo ululare il cane e dice ”non è un lupo Iulia è il tuo cane LA TUA CAGNA Margarita che ulula.
      - “ Adesso E' ANCORA è ora di dormire. Sentiamo il cane ululare, non il gallo cantare.”

      RispondiElimina
    9. MESSAGGIO PER TUTTI: BASTA TRADUZIONI INTEGRALI, SOLO DOMANDE O FRASI DIFFICILI. PER IL RESTO GUARDATE QUELLE DI LONGIO E ANDREUS. RIPASSATE IL VOCABOLARIO!

      RispondiElimina
    10. Medo e Leandro sono servi nella famiglia di Iulio.Medo ha un amica,di cui il suo nome è lidia.Medo dice a Leandro:"la mia Lidia è una bella femmina.Quando la guardo il mio cuore palpita.Ha un corpo bello e muove bene le braccia e le gambe.Ha i capelli e gli occhi neri.Le labbra sono rosse come rose,i denti bianchi come neve.IL collo della mia amica è ornato con delle perle,Lidia non ha altri gioielli,perché non è ricca.Nelle sue dita non ci sono anelli."
      Leandro:"perciò dai un anello alla tua amica."
      Medo:"senza il denaro non posso comprare un anello,e io non possiedo denaro.Sono un servo buono,ma il mio padrone non mi da nessun denaro.Perciò è necessario..."
      Leandro:"cosa è necessario?Come puoi ottenere il denaro?"
      Medo:"di ciò non ti dico niente.Ma anche senza gioielli la mia amica è più bella delle altre femmine,che sono ornate da anelli è gemme.nessuna femmina è bella come la mia amica!"
      Ma Leandro dice:"non è vero quello che dici:la mia amica è anche più bella della tua!"
      Quale uomo non pensa che la sua amica sia più bella delle altre femmine?

      RispondiElimina
    11. @VEZZA: MA NON HAI LETTO LE ISTRUZIONI?
      COMUNQUE BENE, A PARTE I TREMENDI ERRORI DI ORTOGRAFIA!

      Medo e Leandro sono servi nella famiglia di Iulio GIULIO.Medo ha un amica,di cui il suo nome è lidia.Medo dice a Leandro:"la mia Lidia è una bella femmina FEMMINA? DONNA! .Quando la guardo il mio cuore palpita.Ha un corpo bello e muove bene le braccia e le gambe.Ha i capelli e gli occhi neri.Le labbra sono rosse come rose,i denti bianchi come neve.IL collo della mia amica è ornato con delle MEGLIO: DA perle,Lidia non ha altri gioielli,perché non è ricca.Nelle sue dita non ci sono anelli."
      Leandro:"perciò dai DA', CON APOSTROFO (OPPURE: REGALA) un anello alla tua amica."
      Medo:"senza [il] denaro non posso comprare un anello,e io non possiedo denaro.Sono un servo buono,ma il mio padrone non mi da DA', CON ACCENTO! [nessun] denaro.Perciò è necessario..."
      Leandro:"cosa è necessario?Come puoi ottenere il denaro?"
      Medo:"di ciò non ti dico niente.Ma anche senza gioielli la mia amica è più bella delle altre femmine DONNE,che sono ornate da anelli è !!!!!!!!! gemme.nessuna femmina DONNA è bella come la mia amica!"
      Ma Leandro dice:"non è vero quello che dici:la mia amica è anche più bella della tua!"
      Quale uomo non pensa che la sua amica sia più bella delle altre femmine DONNE?

      RispondiElimina
    12. prof,come si traduce la frase bracchia et crura bene movet??

      RispondiElimina
    13. @ALICE
      muove con eleganza (bene) le braccia e le gambe

      RispondiElimina
    14. nella prima traduzione: "id tibi non dico" si può tradurre con "non ti dico ciò?"

      RispondiElimina
    15. @TATY: SI' LETTERALMENTE; IN ITALIANO MEGLIO 'NON TE LO DICO'

      RispondiElimina
    16. E' notte.La villa di Iulio è buia e tranquilla.Tutti dormono.I genitori dormono nel loro grande cubicolo.Entranbi i ragazzi,Marco e Quinto,dormono nel loro piccolo cubicolo.Anche la loro sorella Iulia si corica nel suo piccolo cubicolo,ma questa notte dorme male perchè gli fa male la testa;la ragazza attenta aspetta il gallo cantare.La finestra del cubicolo non è chiusa, l'aria fredda entra nel cubicolo.La ragazza dalla finestra non vede nulla ecceto il cielo buio,infatti la luna e le stelle sono coperte dalle nubi.Iulia teme la notte buia,infatti lei ama il sole e il cielo limpido,l'orto e le rosa la dilettano.Allora durante la notte buia e tranquilla il cane ulula:UHUHUH!
      Iulia sente ululare il cane ed è spaventata: i capelli si drizzano,il cuore palpita,la ragazza ne letto non si muove e grida:Mamma! Vieni!
      Aemilia è svegliata dall'urlo della figlia e subito corre.Cosa cè mia Iulia? "chiede" Non dormi?E' ancora notte.
      Iulia:temo il lupo.Ascolta mamma:il lupo ulula.Nel nostro orto cè un lupo feroce!
      Aemilia sente dinuovo ululare il cane e "Non è un lupo Iulia" aggiunge "è il tuo cane Margherita che ulula".Tu hai paura del tuo cane?
      Anche Marco e Quinto sentono le urla ed entrano nel cubicolo di Iulia.E' già il tempo di alzarsi? chiedono."Non è ancora mattina" aggiunge la madre,Iulia è spaventata perchè pensa che il cane che ulula sia un lupo!Ma ora dormite tutti!
      Marco ride:O quanto sei stolta Iulia! Aggiunge.
      St!Taci,Marco!aggiunge la madre,è ancora tempo di dormre.Sentono ululare il cane non il gallo cantare.

      RispondiElimina
    17. @GARZO
      QUALCHE ERRORE, ATTENTO ALL'ORTOGRAFIA

      E' notte.La villa di Iulio GIULIO è buia e tranquilla.Tutti dormono.I genitori dormono nel loro grande cubicolo CUBICOLO??? STANZA!.Entranbi ENTRAMBI, CON LA M i ragazzi,Marco e Quinto,dormono nel loro piccolo cubicolo.Anche la loro sorella Iulia si corica nel suo piccolo cubicolo,ma questa notte dorme male perchè gli fa male la testa;la ragazza attenta SVEGLIA aspetta il gallo cantare CHE IL GALLO CANTI.La finestra del cubicolo non è chiusa, l'aria fredda entra nel cubicolo.La ragazza dalla finestra non vede nulla ecceto il cielo buio,infatti la luna e le stelle sono coperte dalle nubi.Iulia teme la notte buia,infatti lei ama il sole e il cielo limpido,l'orto e le rosa la dilettano BRUTTINO: LE PIACCIONO L'ORTO E LE ROSE.Allora durante la notte buia e tranquilla il cane ulula:UHUHUH!
      Iulia GIULIA sente ululare il cane ed è spaventata: i capelli si drizzano,il cuore palpita,la ragazza neL letto non si muove e grida:Mamma! Vieni!
      Aemilia è svegliata dall'urlo della figlia e subito corre.Cosa cè APOSTROFO! mia Iulia? "chiede" Non dormi?E' ancora notte.
      Iulia:temo il lupo.Ascolta mamma:il lupo ulula.Nel nostro orto cè APOSTROFO! un lupo feroce!
      Aemilia sente di nuovo ululare il cane e "Non è un lupo Iulia" aggiunge "è il tuo cane LA TUA CAGNA Margherita che ulula".Tu hai paura del tuo cane?
      Anche Marco e Quinto sentono le urla ed entrano nel cubicolo di Iulia.FORSE CHE E' già [il] tempo di alzarsi? chiedono."Non è ancora mattina" aggiunge la madre,Iulia è spaventata perchè pensa che il cane che ulula sia un lupo!Ma ora dormite tutti!
      Marco ride:O quanto sei stolta Iulia! Aggiunge.
      St!Taci,Marco!aggiunge la madre,è ancora tempo di dormre.Sentono SENTIAMO ululare il cane non il gallo cantare.

      RispondiElimina
    18. medo e leandro sono servi nella famiglia di giulio. medo ha un' amica la quale si chiama lidya. medo dice a leandro: " la mia lidya è una bella donna. quando la guardo il mio cuore palpita. ha un bel corpo,muove bene le gambe e le braccia. ha i capelli e gli occhi neri. le labbra sono rosse come le rose, i denti bianchi come la neve. il collo della mia amica è ornato dalle perle, e lidya non ha nessuun altro ornamento, perchè non è ricca. nelle sue dita non ci sono anelli.
      -leandro "dunque dagli tu degli anelli !"
      -medo "senza soldi non posso comprare comprare degli anelli, e non ho soldi. sono un buon servo, ma il mio padrone non mi dà nessun soldo. dunque è necessario..."
      -leandro " cos'è necessario ? come puoi avere tu dei soldi ? "
      -medo " a te non lo dico. ma anche senza ornamenti la mia amica è bella come le altre femmine le quali sono ornate da aneli e gemme. nessuna femmina è bella come la mia lidya !"
      -ma leandro dice " onon è vero quello che dici: anche la mia amica è bella come la tua!"
      quale uomo giudica che la sua femmina è bella quanto le altre ? ( scusi prof. ho sbagliato e l'ho messa nel tiranno dioniso )

      RispondiElimina
    19. CANIS ULULAT
      la casa di giulio è scura e calma. tutti dormono. i genitori dormono nella loro grande stanza. ciascunio dei due bambini, marco e quinto, dormono nella loro piccola stanza. anche la loro sorella iulia riposa nella sua piccola stanza, ma questa notte dorme male, perchè gli fa male la testa; la bambina che è sveglia aspetta il gallo che canta. la finestra della stanza non è chiusa, l'aria fredda entra nella stanza. la bambina attraverso la finestra aperta non vede nulla oltre al cielo nero, infatti la luna e le stelle sono coperte dalle nubi. giulia ha paura della notte oscura, lei infatti ama il sole e il cielo chiaro, è resa gioiosa dal giardino e dalle rose. allora nel corso della notte oscura e quieta il cane ulula.
      -"UHUHUHU!" giulia sente il cane ululare ed è spaventata: i capelli rabbrividiscono, il cuore palpita, la fanciulla non osa muoversi nel letto e urla
      -"mamma ! vieni !" emilia è svegliata dal clamore della figlia e accorre subito e chiede
      -"che cosa c'è,mia giulia ? non dormi ? è ancora notte."
      -giulia "ho paura del lupo. senti, mamma: il lupo ulula. nel nostro giardino c'è un lupo feroce !"
      emilia sente di nuovo il cane ululare e dice
      - " non è un lupo. è il tuo cane Perla che ulula. hai forse paura del tuo cane ?"
      anche marco e quinto sentono il clamore e le urla ed entrano nella stanza di giulia.
      -chiedono "è forse già ora di alzarsi ?"
      -la madre dice "non è ancora mattina. giulia è spaventata perchè pensa che il cane ululante sia un lupo ! ma ora dormite tutti !"
      -marco ride e dice " Oh quanto sei stolta, giulia !"
      -dice la madre "St! taci marco ! è ancora tempo di dormire. sentiamo il cane ululante non il gallo cantante !"

      RispondiElimina
    20. vanno abbastanza bene (tranno qualche problema di italiano)
      - nella prima 'femmina' non si usa... usa invece 'donna', 'ragazza'
      - nella seconda i participi 'ululante', 'cantante' non vanno bene, in italiano non li usiamo (che ulula, che canta); così i capelli non possono 'rabbrividire', ecc. > vedi qui sopra la traduzione di andreus

      RispondiElimina
      Risposte
      1. DOve posso richiedere una traduzione?

        Elimina
    21. HO bisogno di una traduzione di latino...cioè dal latino all'italiano...sono tante frasi libro video lego disco p 77 n 48 mi aiutate? La prima è "Ab insulae incolis oppidum munitur et magna cura bellum paratur" rispondete perfavore

      RispondiElimina